martedì 13 ottobre 2009

Riepilogando........

Vi annoierò con un breve riassunto di quello che sono state le mie vicende sportive di queste ultime settimane, niente di eclatante solo un pò di sudate senza troppi patemi d'animo il tutto condito con un paio di garette locali.
Come preannunciato mi sono regalato la bicicletta da corsa, devo ammettere che diverte. Non è completamente una novità per me dato che a 16 anni ho corso in bicicletta per 1 stagione. Tempo permettendo (atmosferico e cronografico) è un bel diversivo alla corsa, nel futuro vorrei inserire l'allenamento in bici al posto dei classici 10-12km di FONDO LENTO infrasettimanali facendo una seduta con rapporto agile di 1hr45' - 2hr. Una cosa importante da non trascurare è che l'allenamento in bici non può assolutamente sostituire le sedute di qualità svolte di corsa. Io che non toccavo la bicicletta da svariati anni con il mio allenamento da podista sono andato in gruppi di ciclisti ben allenati e stavo tranquillamente a ruota a 30-35km/hr, con i battiti che al massimo saranno arrivati a 120bpm. Dove accuso in bicicletta è muscolarmente parlando, iniziavo a soffrire nei tratti dove invece che far girare le gambe si doveva spingere sui pedali (falsipiani e tirate con il rapportone ai 40-45km/hr), ma questo non può farmi che bene dati i miei risaputi deficit muscolari che pago anche in corsa.



La gara del 27 settembre è stata un calvario, ad appena una settimana dalla Maratona di Berlino mi è venuta la brillante idea di farmi questa specie di trail. Sarebbe stata una bellissima gara corsa in mezzo alla natura e con un clima fantastico se non fosse stato che non mi ero ancora ripreso dallo sforzo della domenica precedente e per di più il percorso era così articolato: primi 4km di lievi saliscendi, dal 5° al 10° km salita vera quella bella pesa, si passava dai 275mt slm ai 720mt slm in 6km con tratti con pendenza fino all'8%; ma non è finita qui perchè una volta scollinato ci aspettava dopo un piccolo tratto pianeggiante una bella discesa di 6km che ci riportava a quota 275mt slm.



La vera difficoltà analizzando a posteriori è stata la discesa, ho avuto mal di gambe per 3 giorni abbondanti, anche se in definitiva non è andata male considerando che ho chiuso con 4'59'' di media i 17,5km del percorso, la salita poi non mi fa altro che bene e mi rinforza i muscoletti delle gambe.

Domenica appena passata, l'11 ottobre ho corso una competizione di 12,5km, ho abbassato di 1 minuto il personale stabilito l'anno scorso sullo stesso tracciato nonostante l'edizione precedente fossi in piena preparazione per la Maratona di Firenze ed avessi ancora nelle gambe un allenamento improntato alla velocità del ciclo precedente. Ho chiuso a 4'10'' di media correndo tutti i km tra 3'47'' e 4'03'' ad eccezione dei 3km in salita ( si passava dai 270mt slm ai 420 mt slm in 3km).



Del risultato ottenuto ieri sono molto contento anche se non nutrivo particolari ambizioni di far bene, alla fine sono andato là per farmi una bella gara tirata e stimolare un pò la mia SAN dato che è un bel pò che non corro ripetute ed il mio sistema anaerobico stava pensando di andarsene in vacanza.

Come avrete notato non sto seguendo esattamente la tabella che mi ero prefisso e vado un pò a KATZEN anche se cerco comunque di svolgere le sedute chiave e sostituire gli altri lavori con allenamenti similari. Sono contento così, non si può fare sempre i bravi ragazzi.

A mi stavo quasi per dimenticare, diabeticamente parlando (ma perchè ho il diabete? a volte me ne dimenticherei se non fosse per le iniezioni di insulina) ho fatto le analisi di routine e la mia emoglobina glicata è risultata 5,9% quindi la mia glicemia media degli ultimi 2/3 mesi è stata inferiore a 135mg/dl oltre che voler dire che probabilmente sto meglio di tanti tapascioni non diabetici che si trovano in giro. Della serie viva la diplomazia! Gli altri parametri colesterolo, trigliceridi, microalbuminuria e compagnia bella sono tutti regolari il che significa ad esempio che i ho i trigliceridi a 47mg/dl, taccio sul resto per non suscitare le invidie di qualcuno. Onestamente parlando pensavo che le analisi non sarebbero state così buone considerando che fine agosto e settembre non ho fatto così il bravo a tavola, comunque meglio, è l'occasione per tornare a fare attenzione a quello mangio con l'obiettivo di abbassare un'altro pò la glicata, senza però diventare troppo maniaco.

A risentirci a presto, e scusate se sono un pò parco in commenti ma vi leggo sempre di fretta e il tempo di commentare e postare è sempre meno.

10 commenti:

Alfredo ha detto...

Vedo che dopo la grande prestazione di Berlino (a proposito complimenti) non c'è stato un minimo calo motivazionale.
Ci dai sempre dentro alla grande, altro che quei "tapascioni non diabetici" (bellissima 'ste espressione :))

the yogi ha detto...

vecchio triceratopo, solo a te potevano venire in mente certe gare dopo una maratona come l'hai fatta tu.... :)) vebbè, vai di bici adesso, che a cvt non voglio scuse! oh, si profila un dopo gara in trattoria....

Drugo ha detto...

Beh, non ti sei certo impigrito dopo Berlino. Belle prove, i muscoli delle tue gambe saranno più tonici che mai ora.

GIAN CARLO ha detto...

dai hai fatto una cazzata e lo sai... ti è andata bene che hai un gran fisico che ti ha permesso di non infortunarti.
Ora riga dritto.
Ti invito ad andare sul sito dei Blogtrotter(rinnovato) e a decidere se vuoi la maglietta nuova che faremo fare e magari anche a mettere il tuo segnalino su Blogtrotter nel mondo nonchè a farti aggiungere nel Blogroll(a tal proposito lascia url e mail in chat.
PS
La chat è l'altra novità... copiando e incollando il codice la pui inserire anche nel tuo Blog.

Mathias ha detto...

mmazza ti sei andato a sceglier una garetta niente male. ottimi gli esami del sangue..continua così :-)

stoppre ha detto...

giancarlo ha ragione, secondo me, augurandoti che prosegua tutto per il verso giusto, stai esagerando un pochino.
perchè quei 29 km di fl ?

Alessandro Grippo ha detto...

@Alfredo, per ora no, un pò di stanchezza fisica quella si ma niente di eclatante.

@yogi, d'altronde se un son matti un ce se vogliono....o sbaglio? Te sei pronto? Manca poco ormai.

@Drugo, a parer mio i muscoletti un pò sono cresciuti, unico neo che ho messo su anche un chiletto di ciccia e son passato da 67kg a 68kg..

@giancarlo, certo che lo so di aver fatto una cazzata hai ragione è innegabile, ma stavo benone e l'ho fatto sull'onda dell'entusiasmo, in ogni caso non ho tirato mai, considera ad esempio che i primi km li ho corsi a 4'25''

@mathias, speriamo che riesca a continuar così, anche se a volte vien voglia di lascirsi un pò andare.

@stoppre, ribadisco che ho fatto tutto sull'onda dell'entusiasmo, so che avete ragione. I 29km di FL li ho fatti per far da lepre in un lunghissimo ad un amico che sta preparando Firenze

the yogi ha detto...

lo leggerai.... ;D

Anonimo ha detto...

Migliori a vista d'occhio !
Sicuramente la corsa in salita non era l'ideale, ma l'hai sopportata alla grande !
Per Civitavecchia dovresti essere in perfetta forma per "frantumare" il tuo PB !!!
Che obiettivo hai ?
Ciao.
Pietro(nonno Pesenti)

Alessandro Grippo ha detto...

@Pietro, il mio obiettivo per CV? direi che se sto intorno a 1h28 sono più che contento!