lunedì 27 aprile 2009

E vai, nuovo personale stabilito!

Ieri c'è stata la Corsa del Saracino, una classica di 13km che si corre in centro città ad Arezzo, era per me un test molto importante per decidere come programmare la mia stagione.
Su 13km ho fermato il crono a 53'26'' che significa 4'06'' al km, l'anno scorso sullo stesso tracciato avevo fatto 54'29'', il percorso è un circuito da ripetersi 2 volte con altimetria piuttosto impegnativa, il primo, un keniano, a chiuso in 39'21'' ad una media di 3'01'' al km.


Le sensazioni che mi rimangono sono buone non tanto per il crono ma piuttosto perchè non ho corso al massimo, volevo solo rendermi conto se posso centrare l'obbiettivo vero di questa stagione, scendere sotto i 40' nei 10km. La gara in cui vorrei dare veramente tutto e centrare l'obbiettivo è la Scalata al Castello, si disputerà il 31 maggio prossimo ed ho già preparato un programma d'allenamento da seguire, (tratto e riadattato dal programma per i 10000mt di Albanesi) mi rimangono però 2 grossi quesiti da sciogliere:



- Considerando che la Scalata al Castello ha un percorso molto più pianeggiante ho scelto 3'54'' come ritmo gara, non sarà un'obbiettivo troppo ottimistico?

- Se seguo questo programma riuscirò dal 31 maggio al 21 settembre a preparare benone la maratona di Berlino?

Sono graditi commenti tecnici sia al programma che ai ritmi che avrei scelto, distruggete tranquillamente tutti i miei progetti non sono permaloso.

Buone corse a tutti!

8 commenti:

Anonimo ha detto...

1)se vai a 4'06 su 13 km e percorso difficile, 3'54 è un target realistico.
2)il programma per i 10km prevede lunghi di 21km, hai 4 mesi per passare da 21 a 42 il che è fattibilissimo.
luciano er califfo.

Ciccò.rre ha detto...

non sono nelle condizioni di dare consigli ma penso che con il fondo che già hai e le canoniche 16 settimane utili alla preparazione ...

the yogi ha detto...

nessun consiglio, solo l'augurio di poterla fare: berlino ti resterà nel cuore.....

GIAN CARLO ha detto...

Alessandro, ma i margini sono immensi io dico che puoi fare tempi che neanche immagini.

franchino ha detto...

La penso come il califfo...
Fattibili entrambi!

Ciao e bravo per la gara!

Pimpe ha detto...

siete tutti in ottima forma .. complimenti.. spero di trovare tempo e motivazioni per fare lo stesso ;-)
segui i consigli del califfo ;-)

Alessandro Grippo ha detto...

@califfo

bene allora seguo la tabella che ho postato e poi vado avanti senza indugi per berlino.

@cicco.rre

ora come ora di fondo non ne ho tantissimo, già dopo 16-18km accuso, ma di tempo ne ho

@the yogi

se è più emozionante che correre a Roma allora ne sono convinto anche io.

@giancarlo

ne sono convinto anche io, è solo che ancora non ho mai avuto le palle di rischiare tutto anche al limite il ritiro per vedere quanto valgo veramente; tieni conto che domenica ho corso forte ma sempre in maniera aerobica lo sentivo che avrei potuto spingere un pò di più ma avevo paura di non farcela a finire. Il 31 maggio però voglio giocarmi il tutto per tutto!

@franchino

allora ribadisco la piena fiducia nei consigli del califfo e vado avanti come da post, grazie dei complimenti.

@pimpe

cerca dentro individua un obbiettivo e la trovi la motivazione non preoccuparti!

Anonimo ha detto...

circa la tabella, un paio di cose:
1)sarei più indulgente sui ritmi del fondo lento, tanto sedute veloci ce ne sono a sufficienza.
2)l'ultima settimana anticiperei di un giorno le ripetute e le progressioni le sostituirei con fondi lenti brevi e facili.
luciano er califfo.