mercoledì 31 dicembre 2008

Allenamenti e gara sotto la neve.

Continuando ad applicare il famosissimo metodo Katzen, sabato e domenica appena passati ho fatto due piacevolissime sedute di corsa sotto la neve. Sabato ero via con la mia ragazza e durante il pomeriggio ho trovato un'oretta per farmi una seduta di corsa in montagna. Ero in Casentino una delle 4 valli che circondano Arezzo, ai piedi dell'appennino tosco romagnolo. Ho corso una dozzina di km dei quali la metà in salita bella tosta per di più con la neve che fioccava copiosa e la strada che iniziava ad imbiancarsi.
Domenica poi non contento, ancora con le gambe indolenzite dalla salita e soprattutto dalla discesa del giorno prima mi sono alzato alle 8.00 per fare una garetta non competitiva che si svolgeva in città. Il percorso, 12km e 600mt, era molto ricco di saliscendi e c'erano anche un paio di salitelle toste. Siamo partiti in 120 circa, sotto la neve che cadeva e che ha continuato a cadere per tutta la durata della gara. Ho stoppato il cronometro a 52' e 30', buon tempo considerando anche il programma katzen che ho seguito nelle ultime due settimane ed i pochissimi km che ho percorso dopo la maratona di Firenze ( appena 85 km in tutto dicembre). Non credo che oggi correrò, il contachilometri annuale si fermerà a 1865 percorsi a 4'54'' al km di media.
Ci risentiamo nel 2009, a tutti un augurio per un buon fine anno e per uno spledido 2009.

3 commenti:

Dani Uboldi ha detto...

Auguri Alessandro per un 2009 ricco di gare e PB!!!

Anonimo ha detto...

auguri anche a te! luciano er califfo.

franchino ha detto...

Auguroni Alessandro!